Il nostro blog

Il design sul grande schermo

Il design sul grande schermo

Nel mondo del cinema è essenziale ambientare ogni momento della pellicola in una scenografia realizzata curando ogni particolare. Tutti gli elementi presenti non costituiscono solamente un arredo, ma contribuiscono a ricreare una determinata atmosfera, il sapore di un’epoca e lo stato sociale che accompagna il racconto, inoltre rendono gli ambienti familiari agli spettatori soprattutto quando si tratta di oggetti di design noti al pubblico. Eccoti una carrellata di alcuni pezzi di design iconici che puoi trovare sul grande schermo o nelle serie TV:

LOUNGE CHAIR – WHAT IF …?

Accanto all’indimenticabile Howard il Papero, nella serie animata Marvel “What If …?”, troviamo la Lounge Chair di Charles e Ray Eames, progettata negli anni ’50 con lo scopo di combinare aspetto elegante e massimo comfort. La poltrona, diventata immediatamente una vera icona di stile, è uno di quegli arredi che non invecchia mai ed è capace di sprigionare carattere in qualsiasi contesto sia inserita.


LAMPADA SEMI PENDANT e SEDIA DSW VITRA – PERFETTI SCONOSCIUTI

È uno dei film italiani più amati, tutto incentrato in casa di una delle sei coppie protagoniste. La cena tra gli amici nel film “Perfetti Sconosciuti” si svolge intorno ad un tavolo sopra il quale spiccano le fantastiche lampade Semi Pendant a sospensione, uniche nel loro genere e realizzate in metallo smaltato in oro. Ma non solo: gli ospiti sono accomodati sulle iconiche sedie DSW di Vitra, ideate da Charles & Ray Eames.


POLTRONA SACCO – FRACCHIA LA BELVA UMANA

Gli elementi di arredo utilizzati nell’iconico film “Fracchia la belva umana” servono soprattutto a delimitare lo stato sociale dei protagonisti. La Zanotta Sacco, eccentrica poltrona anatomica senza una forma ben precisa, è capace di evidenziare la goffaggine di Fracchia, interpretato da Paolo Villaggio. Perfetta per portare morbidezza e colore in ogni living.


POLTRONA BARCELONA – CASINO’ ROYALE

Tutti i film di 007 sono noti anche per gli ambienti sofisticati ed eleganti in cui si svolgono le vicende. In una delle scene di “Casinò Royale” spicca la poltrona Barcelona firmata Mies Van Der Rohe nel 1929, nota per la sua struttura elastica in piatto d’acciaio e dal forte spessore, ma dotata di una seduta in cuscini imbottiti trapuntati a mano. Uno degli oggetti più conosciuti del secolo scorso e un'icona del movimento moderno, la poltrona è un omaggio al connubio tra design e artigianato.


LAMPADA NESSO - LA GRANDE BELLEZZA

La lampada Nesso di Giancarlo Mattioli con Group Architetti Urbanisti città Nuova, prende parte in “La grande bellezza”, film capolavoro italiano e premio Oscar come miglior film straniero.

Cattura l’attenzione soprattutto il colore arancione che si inserisce completamente nella scena insieme agli altri elementi; le curve iconiche rendono la lampada Nesso un vero e proprio oggetto da collezione, un’opera d’arte di alto valore.

 

Queste sono solamente alcune delle opere di design inserite nelle pellicole cinematografiche ed alcune sono presenti anche nello Showroom Dammacco Arredamenti!

Share Close
Blog 160