• Slide Title

    Write your caption here

    Button
  • Slide Title

    Write your caption here

    Button
  • Slide Title

    Write your caption here

    Button
  • Slide Title

    Write your caption here

    Button
  • Slide Title

    Write your caption here

    Button

Idee e consigli per arredare la cameretta dei bambini

  • Autore: DAMMACCO ERMANNO
  • 08 nov, 2017
cameretta per bambino

Tra i preparativi più importanti a cui pensare in vista dell’arrivo di un figlio c’è senza dubbio l’acquisto della cameretta.

Ecco qualche piccola astuzia che ti consentirà di creare un ambiente allegro e funzionale che accompagnerà passo dopo passo la crescita del tuo piccolo.

Obiettivo autonomia

La cameretta deve essere prima di tutto una stanza a misura di bambino, in cui tuo figlio possa muoversi in completa autonomia. Per questo è sempre bene scegliere contenitori bassi e facili da raggiungere, in modo che il piccolo possa prendere da solo i giocattoli senza combinare disastri.

Inoltre ti consigliamo di posizionare a terra un bel tappeto morbido, che attutisca le cadute e permetta di giocare comodamente.

Pensa al futuro

È importante progettare fin da subito la cameretta con lungimiranza, pensando già alle esigenze che tuo figlio avrà quando sarà un po’ più grande.

Un elemento che non può mancare è senza dubbio una scrivania: sebbene inizialmente potrebbe non servire a più di tanto, ben presto diventerà indispensabile per fare i compiti e stare al computer. Se vuoi puoi sceglierne una regolabile in altezza, che si adatti alle varie fasi di crescita del bambino.

Inoltre invece del classico fasciatoio puoi utilizzare una semplice cassettiera, che potrai continuare a utilizzare anche più avanti.

Soluzioni salvaspazio

Lo spazio in una cameretta non è mai abbastanza. Certo, i piccoli armadi da nursery sono deliziosi, ma ben presto diventeranno troppo piccoli di fronte all’esigenza di riporre una grande quantità di vestitini e giocattoli.

Per questo è bene studiare fin da subito una cameretta che ottimizzi al massimo gli spazi, magari utilizzando soluzioni a ponte o letti contenitore. In questo modo potrai sfruttare lo spazio in verticale anche in una cameretta piccola.

Inoltre i bambini più grandicelli adoreranno arrampicarsi sulla scaletta per raggiungere il letto!

Via libera alla fantasia

Tutti i bambini amano pasticciare con i colori. Per evitare che il tuo piccolo ceda alla tentazione di dipingere mobili e pareti, crea uno spazio in cui possa giocare liberamente con la fantasia. Per esempio puoi inserire nella cameretta una grande lavagna: esistono infatti addirittura delle pitture apposite che trasformano un semplice muro in una lavagna.

In alternativa puoi creare una “galleria d’arte”, in cui esporre tutti i disegni del tuo bambino, che si sentirà un vero artista!
Autore: DAMMACCO ERMANNO 08 nov, 2017

Tra i preparativi più importanti a cui pensare in vista dell’arrivo di un figlio c’è senza dubbio l’acquisto della cameretta.

Ecco qualche piccola astuzia che ti consentirà di creare un ambiente allegro e funzionale che accompagnerà passo dopo passo la crescita del tuo piccolo.
Autore: DAMMACCO ERMANNO 08 nov, 2017

Non c’è dubbio: il letto è uno degli articoli di arredo su cui vale davvero la pena di investire. Infatti il design del letto non solo è in grado di dare un tocco di stile all’intera camera, ma con l’aggiunta di un materasso e una rete di qualità ci permette anche di riposare correttamente.

Se hai intenzione di cambiare il tuo vecchio letto e non sai da dove cominciare per scegliere il modello perfetto, ecco un piccolo elenco dei fattori da tenere in considerazione!
Autore: DAMMACCO ERMANNO 05 set, 2017

La progettazione di interni è un procedimento complesso, che non può essere improvvisato: senza le giuste conoscenze si rischia infatti di incorrere in errori o di cadere nella banalità. La casa e il suo arredamento devono rispondere a due esigenze diverse: da un lato ci sono la funzionalità e l’ottimizzazione degli spazi, aspetti sempre più importanti nel mondo di oggi; dall’altro lato c’è la personalità di chi la abita, che deve emergere da ogni dettaglio.

Ecco perché è meglio affidarsi ad aziende esperte nel settore, che sono in grado di avere una visione di insieme della casa, di armonizzare tra loro i vari ambienti e di trovare soluzioni inedite per personalizzarli in base ai gusti e alle esigenze più diverse.
Autore: DAMMACCO ERMANNO 07 ago, 2017

La parete attrezzata del soggiorno è uno degli arredi della casa che richiedono maggiore cura nella progettazione: deve non solo essere funzionale e offrire un buon volume di contenimento, ma anche dare carattere e impatto estetico all’intera zona living .

Le tendenze del 2017 offrono vari spunti interessanti per unire entrambe queste esigenze, creando una composizione originale e comoda da usare.
Autore: DAMMACCO ERMANNO 04 lug, 2017

Negli ultimi anni la decorazione delle pareti è tornata alla ribalta: si tratta di un ottimo modo per valorizzare una parete o un’intera stanza, rendendo unico anche un ambiente arredato in modo semplice.

Oltre alla tinta unita e al classico spugnato o spatolato, se si cerca qualcosa di particolare ci si può affidare alle pitture materiche, che creano spettacolari effetti a rilievo, oppure alle carte da parati, disponibili in moltissime fantasie.

Ma è meglio orientarsi su una vernice o su una carta da parati? Ecco i pro e i contro di entrambe.
Autore: DAMMACCO ERMANNO 12 apr, 2017
Spazi ariosi, soluzioni modulari che creano ambienti a misura d'uomo, stili essenziali ma arricchiti da piccoli particolari raffinati e intelligenti: secondo le nuove tendenze, dettate anche dal rinomato Salone del Mobile di Milano, la parola d'ordine per l' interior design nel 2017 è "vivibilità".
  
Dimentichiamoci zone cottura anguste, materiali pesanti e impegnativi e un'abbondanza di elettrodomestici superflui. La tendenza di quest'anno è creare una fusione perfetta tra cucina e soggiorno, puntando sulla scelta di materiali solidi, design lineari e palette minimali.
Autore: DAMMACCO ERMANNO 16 mar, 2017
Cucinare in modo veloce piatti da fare invidia ai migliori chef in un ambiente accogliente, avendo a portata di mano tutto quello che ti serve? Qualche anno fa sarebbe sembrato un sogno, ma oggi, grazie ai nuovi elettrodomestici intelligenti, è finalmente possibile unire tradizione e innovazione in cucina, risparmiando tempo da dedicare alle tue passioni e alle persone che ami.
Autore: DAMMACCO ERMANNO 14 feb, 2017
Dall'Ottocento a oggi, il design degli interni ha subito radicali e continui mutamenti. Se due secoli fa la funzionalità, la solidità e il gusto classico erano ancora fattori determinanti nell'acquisto di mobili e soluzioni per la casa, che erano ancora appannaggio di pochi, il Novecento ha visto un vero e proprio boom nel settore della progettazione degli spazi. All'indomani della Seconda Guerra Mondiale la casa, finalmente, non era più solo uno spazio da sfruttare, ma un ambiente da vivere, oltre a un mezzo per dimostrare le proprie risorse economiche e il proprio gusto estetico. Ma le cose sono cambiate.
Share by: