Blog

Salone del Mobile 2017: New Trends

Salone del Mobile 2017: New Trends

Materiali e finiture

La cucina oggi non è più un angolo separato: l'apertura alla zona giorno implica l'adozione di accorgimenti per uniformare lo stile dell'arredamento con il resto della casa. La scelta ricade su materiali solidi e classici come il legno e l'acciaio, ma i riflettori sono puntati sulle finiture, le vere protagoniste del 2017. Va menzionata la biomalta, materiale perfetto perché discreto ed elegante ma allo stesso tempo ignifugo, resistente e altamente igienico. Molto gettonati sono anche i metalli, scelti in quanto adattabili a una vasta gamma di stili estetici e sempre performanti.

Moduli e colori

In ambienti minimali, dove la necessità di conciliare bisogni diversi in uno spazio comune si fa pressante, la soluzione ideale sono i moduli: cucine a isola che permettono di condividere lo spazio con famiglia, amici e ospiti, così come mobili a giorno e scompartimenti. Ad arricchire l'arredamento modulare ci pensano i colori, che vanno da palette discrete nel caso delle cucine a stile industriale, sempre più gettonate, a gamme più creative, soprattutto laddove l'arredamento non osa. L'imperativo è ancora una volta creare spazi vivibili, in cui alternare dinamismo e relax.

Elettrodomestici: pochi, ma buoni

Se in passato avere tanti elettrodomestici era simbolo di modernità, oggi si opta per tecnologie intelligenti, in grado di risparmiare spazio e energia ottimizzando al massimo il tempo. Gli elettrodomestici del presente (e del futuro) si fanno notare poco ma offrono prestazioni impareggiabili: andiamo da forni autopulenti con impostazioni automatiche e piani di cottura che permettono di regolare i tempi/tipi di cottura, a lavastoviglie ecologiche e smart . Le tendenze che si evincono dal Salone del Mobile 2017, insomma, vertono principalmente in direzione di una rielaborazione del concetto di cucina: senza stravolgerne la funzionalità, la si eleva a spazio da vivere, per creare ambienti dove sentirti bene e far sentire bene le persone che ami.

Share Close
Blog 251